Il narratore di curve

La strada come un libro da sfogliare

Le curve da un nuovo punto di vista

Quando guardo una cartina non vedo strade ma racconti. Racconti che prendono forma se vissuti sopra la moto, frasi in prosa e versi in poesia da scrivere con la propria fedelissima compagna alla ricerca di itinerari e strade che possano suscitare emozioni e divertimento. Leggere una mappa è come gustarsi un giallo o un romanzo d’amore, una raccolta di poesie o un thriller mozzafiato. Strade ingarbugliate suscitano la curiosità di bikers che adorano risolvere indovinelli seguendo gli indizi lasciati dietro a un tornante. Linee rotonde di curve ruffiane cullano invece motociclisti romantici che adorano trame più semplici e a lieto fine. Ognuno trova ristoro e serenità nel racconto che più si addice al proprio stato d’animo, non c’è una storia più bella di un’altra, solo emozioni da vivere e scoprire chilometro dopo chilometro. Userò la narrativa per fare delle curve le vere protagoniste di ogni racconto, offrendo al lettore qualcosa di nuovo, fresco, originale. Prenditi il tuo tempo, ogni storia va gustata, limita le distrazioni, rimanda la lettura a un momento in cui puoi dedicarti totalmente al racconto. Ti sembrerà di avere il casco in testa, i piedi negli stivali, ondeggerai sulla sella anche se sei seduto in treno o dietro a una scrivania. Andare in moto è una delle cose più belle che si può fare da mortali. Forse perché nel viaggio ci sentiamo vivi e immortali. Buona lettura bikers e ricorda di allacciare il casco prima di iniziare un racconto.

Perché viaggiare in moto

Viaggiare per capire chi siamo

Viaggiare è scoprire il mondo che ci circonda ma prima di tutto se stessi. Ogni curva è la metafora del carattere più variopinto: un tornante stretto lo specchio di un temperamento spigoloso. Una parabola veloce i colori di una felicità incontenibile. Un rettilineo il volto di tenacia e costanza. Una chicane il simbolo di quanto è difficile prendere una decisione. Andare in moto è una danza silenziosa che riempie lo sguardo e fa palpitare il cuore.

Viaggiare per capire chi siamo

I segreti della felicità su due ruote

Strada

Rispetto

Passione

Ricordo

Se la foto diventa un racconto...

Gli scatti rubati di Flash Bikers

Quando le emozioni sono indescrivibili, solo l'otturatore riesce a catturare i colori, le espressioni, le meraviglie di un'incontenibile passione che si rinnova in sella alla moto.

Le ultime storie

Vivi le curve come un vero biker

Passo Sambuca: un pentagramma di curve da suonare col gas

E one.. two...one two three four… Ci lasciamo alle spalle Palazzuolo sul Senio in direzione...

Passo della Colla: come fare un tortello mugellano a colpi di gas

Il tortello è un tipo di pasta all’uovo amato e conosciuto in tutto il mondo. La sua forma...

Lauretana

La chiamano Lauretana. Dicono sia solo una strada. Una lingua di asfalto che collega...

Passo della Calla: scacco matto

Una scacchiera. 32 pezzi.16 pedine a testa. Due contendenti: il motociclista e il passo della Calla. Due avversari...

Passo del Vestito

Una camicia. Bianca. Bianca come le Apuane, montagne incastonate fra la provincia di Lucca, Massa e La Spezia....

Poggibonsi – Castellina in Chianti: come diventare un sommelier delle curve

Chi è il Sommelier delle curve? Prima d’iniziare questo nuovo percorso sulla strada SR429, che collega la nobile...

Chiantigiana

La Chiantigiana, per i cartografi strada statale 222, è una lingua d’asfalto lunga circa sessanta chilometri che collega...

El Matador “Passo del Muraglione”

Stak! La caviglia inclina il piede in basso, la suola degli stivali spinge la leva del cambio innestando...